Salernitana batte Genoa: i primi 3 punti non si scordano mai!

Grinta e coraggio hanno regalato la prima vittoria ai granata in questa Serie A.

Termina 1-0 in favore della Salernitana il match di oggi all’Arechi tra i granata ed il Genoa; decisiva la rete di Duric al 66’.

Castori schiera in campo il 4-3-1-2 con Belec tra i pali; Gyomber, Strandberg, Gagliolo e Ranieri a difesa; Centrocampo a 3 con Lassana e Mamadou Coulibaly e Kastanos; Ribery dietro il tandem Simy-Gondo.

Ballardini ripropone il suo 3-5-2 con Salvatore Sirigu in porta, Bani, Maksimovic e capitan Criscito a difesa; Cambiaso e Sabelli sugli esterni; centrocampo composto da Badelij, Rovella e Touré; in attacco Kallon e Bianchi.

Un primo tempo piuttosto equilibrato, termina a reti bianche con diverse azioni da ambo le parti. Le due compagini si dividono il possesso palla equamente (50% a testa) con 9 tiri totali per il Genoa e 7 per la Salernitana. Campani che però hanno la meglio sui tiri in porta (3, contro i 2 dei rossoblu).

Il secondo tempo si prospetta sicuramente più movimentato. Duric entra al 61’ al posto di Simy e 5 minuti dopo mette a segno la rete dell’1-0 con Kastanos che da calcio d’angolo disegna una pennellata perfetta per il bosniaco che anticipa Maksimovic e batte Sirigu. Genoa che non ci sta e continua a spingere per trovare la via del gol. Per i liguri entrano dunque Ekuban, Fares, Ghiglione e successivamente anche Pandev ma nulla da fare.

Nel finale anche Belec si rende protagonista grazie ad un super intervento sventando la punizione di Nicolò Rovella, salvando di fatti il risultato e regalando i primi 3 punti in Serie A alla Salernitana.

I granata, ora, affronteranno il turno di riposo con 4 punti (1 in più al Cagliari) con la consapevolezza e la determinazione di dover fare ancora di più per centrare l’obiettivo stagionale: la salvezza!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Top