Neopromosse LIGA: ritornano Rayo e Mallorca, Espanyol per il riscatto

Ufficiali le 20 squadre che prenderanno parte alla Liga 2021/22. Promosse Espanyol, Mallorca e Rayo Vallecano.

La finale dei playoff per la promozione in Liga, che si è giocata poco più di due settimane fa (20 giugno), tra Rayo Vallecano e Girona (vinta dalla squadra di Madrid) ha delineato le tre neopromosse che giocheranno nella massima serie spagnola nella prossima stagione, che prenderanno il posto di Huesca, Valladoid ed Eibar. Ricordiamo che ad essere promosse in Liga sono le prime due classificate in Segunda e la vincente dei playoff tra terza, quarta, quinta e sesta classificata. Salgono di categoria dunque Espanyol, Mallorca (prima e seconda) e Rayo Vallecano, che ha battuto il Girona nella finale dei playoff. Analizziamo nel dettaglio la stagione delle tre neopromosse.

LA RINASCITA DELL'ESPANYOL
La squadra di Barcellona ritorna in Liga dopo appena un anno dalla retrocessione. Erano 27 le stagioni consecutive disputate dai periquitos nella massima serie spagnola prima del ritorno in Segunda. Non si è fatto attendere molto l'urlo di vendetta della squadra di Vicente Moreno, che ha dominato letteralmente la serie cadetta chiudendo la classifica a 82 punti (gli stessi del Mallorca, secondo), ben nove in più del Leganes, terzo in classifica.

IL MALLORCA
Torna dopo appena un anno anche il Mallorca di Luis Garcia, che retrocesse nella stagione 2019/20 insieme all'Espanyol e al Leganes. I piratas hanno chiuso la stagione a pari punti con la capolista Espanyol, ma sono stati costretti a guardare le spalle alla squadra di Barcellona per gli scontri diretti a sfavore.

IL RITORNO DEL RAYO
La squadra di Madrid, che ha chiuso la classifica al sesto posto, ha battuto il Leganes in semifinale e i catalani del Girona in finale. I franjirrojos ritornano a calcare i campi della Liga dopo due anni e disputeranno la 17a stagione nella massima serie della loro storia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Top