La Gevi viene sconfitta in Supercoppa. Marini dà spettacolo.

Il Napoli Basket non vince la prima gara di precampionato contro Treviso

Finisce con solo 10 punti di distanza la prima gara di Supercoppa della Gevi Napoli contro Treviso. Al PalaBarbuto punteggio basso (58-68) e poco spettacolo. Coach Pino Sacripanti sta lavorando per far trovare ai suoi ragazzi l'amalgama giusta. Gli azzurri hanno giocato meglio quando sono stati sul parquet con il quintetto composto dallo zoccolo duro dell'anno scorso, capace di rispondere meglio alle indicazioni del coach. I nuovi, invece, hanno fatto fatica a far valere la loro esperienza nella categoria. E' evidente, però, che si stia lavorando duramente per arrivare pronti e in forma al campionato.
Il migliore per Napoli è stato Pierpaolo Marini, guardia e protagonista nella scorsa stagione della promozione degli azzurri in massima categoria. Contro i veneti ha dimostrato di poter far bene anche in A1 e di poter convincere coach e tifosi partenopei che pure qualche perplessità sulla sua permanenza l'avevano avanzata.
Dopo il match, coach Pino Sacripanti ha dichiarato: "Dobbiamo essere bravi ad avere un impatto migliore all'inizio. Dobbiamo mettere a posto tante cose, partendo dalla difesa per poi cercare di trovare soluzioni offensive più efficaci. Lavoreremo e proveremo a mostrare i miglioramenti già a Treviso".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Top