Gevi Napoli, primo colpo fatto a New York: arriva il gigante Elegar

Il centro di Reggio Emilia alla corte di Sacripanti per il ritorno in A1

Si chiama Frank, è di New York, è ha una gran voglia di far cantare i tifosi di Napoli. No, non è The Voice Sinatra, ma Frank Elegar, classe 1986: è lui il primo acquisto della Gevi del presidente Federico Grassi. Un bel regalo per coach Pino Sacripanti che nel reparto lunghi potrà contare su un giocatore alto 208 centimetri, di grande esperienza, che già conosce il campionato italiano avendo indossato le maglie di Reggio Emilia e Milano. Il nuovo 'Big Man' con la canottiera granata sulle spalle ha chiuso l'ultima stagione con 10,7 punti e 7,9 rimbalzi di media, con quasi due schiacciate a partita: un contributo fondamentale per la salvezza della squadra di coach Attilio Caja. Il nativo di New York (con cittadinanza guyanese) è cresciuto alla St. Raymond High School, completando il suo percorso di studi alla Drexel University, per poi cominciare una carriera da Ulisse della palla a spicchi: Germania, Turchia, Spagna, Grecia, Francia, Estonia (dove ha vinto due campionati) e Italia le sue tappe. Ora il gigante arriva di fronte al Vesuvio per conquistare il PalaBarbuto e mettere muscoli e talento a disposizione di Sacripanti, chiamato a guidare Napoli nella stagione dello storico ritorno, dopo 13 anni, sul massimo palcoscenico del basket Italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Top