Calciomercato Napoli: tutto tace!

Solo voci e nessun tipo di operazione da parte della dirigenza azzurra

Tutto tace sul fronte calciomercato e la passività della società comincia a spaventare qualche tifoso.

La prima grana da risolvere è sicuramente il rinnovo di Insigne, con le due parti che sembrano (almeno dalle ultime indiscrezioni trapelate) essere arrivate a un primo accordo.

In entrata, la lista di Giuntoli sembra allungarsi, ma resterebbero pur sempre nomi. A quello di Zakaria (attenzione alla Juventus), è ritornato in auge quello di Koopmeiners dell’AZ. Sfumato (almeno per ora) un vecchio pallino della dirigenza azzurra: l’iraniano Azmoun sembrerebbe pronto a vestire la maglia della Roma di Mourinho.

Nella giornata di ieri, secondo quanto riportato dalla testata olandese Voetbal Primeur, Giuntoli starebbe seguendo Ihattaren, trequartista 2002 del PSV. Operazione che andrebbe a rinforzare la Primavera del neotecnico Frustalupi.

Capitolo Emerson. La solita telenovela: l’italo-brasiliano verrebbe alla corte di Spalletti ma il Napoli non vuole pagare quanto chiesto dal Chelsea. Ecco perché, nelle ultime ore, sono apparsi i nomi di Parisi (Empoli) e Oliveira (uruguaiano del Getafe) per la corsia mancina.

Mercato in uscita. I soliti nomi anche se ora, vista la questione Mertens, non si esclude la permanenza di Ounas in maglia azzurra. Identico il discorso per il giovane Luperto, molto apprezzato dallo staff di Spalletti in questa prima parte di ritiro. Zerbin verso Frosinone e asta tra Salernitana e Parma per Tutino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenta

Top