Untold Story: Zlatan tra uomo e superuomo

.

Se ne può essere innamorati ed estasiati o infastiditi e nauseati ma quello che non può davvero essere messo in discussione è che quando si parla di Zlatan Ibrahimovic si parla di un vero e proprio personaggio la cui importanza e le cui particolarità spesso vanno oltre al mondo del calcio.

I modi da  guascone, il culto del lavoro, l’impegno nel sociale, il continuo ispirarsi alla potenza fisica racchiusi in una solo  personaggio  apparentemente costruito come concretizzazione di un ideale bionico che è  destinato a rappresentare solo la modalità più immediata e più visibile di presentarsi al mondo.

E’ proprio una  visione più intimistica ad ispirare già dal titolo “Untold Story”il nuovo libro nato dalla collaborazione tra il campione svedese e il giornalista della Gazzetta dello Sport, Luigi Garlando che vuole descrivere  il lato meno conosciuto della vita dello svedese.  Un libro che celebra  i prossimi 40 anni del campione svedese andando aldilà dalla semplice narrazione di inediti aneddoti legati al calcio e finendo, invece, per dare un’idea più precisa dell’uomo che si nasconde dietro al campione , di cui la  consueta raffigurazione di facciata racconta davvero poco.

Il libro, edito RCS, vuole anche essere un preciso messaggio rivolto ai giovani, non solo ed esclusivamente a quelli che coltivano ambizioni calcistiche, ma a tutti i giovani che potranno far tesoro, proprio attraverso le pagine del libro, dei valori che hanno ispirato una tra le più vincenti e longeve carriere sportive quale quella di Zlatan Ibrahimovic.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

....

Raccontiamo nuove storie
Com

Commenta

Top