Sedicesima manifestazione No Green Pass

Granelli commenta la gestione della sicurezza di Milano

Milano «non può essere alla mercé dei cortei no green pass» ha dichiarato Marco Granelli, l’assessore alla sicurezza del comune lombardo parlando della passata ennesima manifestazione che ha preso come appuntamento fisso il sabato. Secondo lui occorre una gestione il più responsabile possibile.

«Finora la strategia decisa nel Comitato per l'ordine e la sicurezza ha retto: l'obiettivo era tutelare e vie del commercio e cercare di limitare sul traffico, questo è stato fatto. C'è stato più di un tentativo di assaltare i punti sensibili e di tornare in corso Buenos Aires, ma alla fine sono stati ben arginati. Certo non è stato facile ma l'obiettivo è stato perseguito. Dobbiamo andare avanti migliorando sempre di più l'efficacia facendo in modo che, con quei provvedimenti di gestione della piazza, riduciamo il numero di persone che si trovano in queste situazioni».

La polizia intanto continua il lavoro di identificazione e denuncia per coloro accusati di manifestazione non  preavvisata,  interruzione di pubblico servizio, violenza privata, resistenza a pubblico ufficiale, inosservanza dei provvedimenti dell’autorità giudiziaria e vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle forze armate. Infatti, il corteo non ha seguito il percorso indicato dal questore Giuseppe Petronzi ed è anche stato aggredito il giornalista di Fanpage Saverio Tommasi già alla partenza in piazza Fontana. In alcune zone di Milano automobilisti, oltre che cittadini che si affacciavano dai balconi hanno iniziato a insultare i manifestanti creando ancora più caos. Addirittura una donna ha rovesciato secchiate d’acqua dalla finestra di casa sul corteo.

Si sono verificate anche situazioni paradossali quando un ragazzo che partecipava ha ripetutamente chiamato il 112 lamentandosi dei blocchi della polizia chiedendo di far liberare la strada.

"Un conto è il giusto dibattito sul tema delle misure e del vaccino, un conto invece è protestare per protestare, fare caos al di fuori di tutte le regole", ha detto l’assessore Granelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

....

Raccontiamo nuove storie

Commenta

Top