Corriere del Mattino

Corriere del Mattino

supplemento del Corriere della Campania

Il piacere femminile: verità e false conoscenze

Il piacere femminile: verità e false conoscenze

Esistono una fisica e una chimica delle emozioni. L’amore e la sessualità sono insieme relazione e fisicità. Il desiderio rappresenta un impulso ad incontrarsi nel momento, senza riflessioni. Nella donna il tema specifico trova la propria essenza nel corpo, nella sua esistenza fisica. L’eros o erotismo deriva da una parola, che ancora oggi nel greco moderno significa amore passionale, aprendo la strada alla necessità di distinguere tra alcuni termini come passione, istinto e desiderio che riportano all’amore fisico.

In questo ambito i condizionamenti sociali e culturali hanno sempre avuto un ruolo fondamentale, adombrando le spiegazioni scientifiche e chimiche legate alle variazioni ormonali della donna.

La chimica delle emozioni

Rimane quindi attuale la necessità di armonizzare varie idee e teorie provenienti da mondi diversi, dalla filosofia e letteratura fino alle neuroscienze. Durante l’orgasmo femminile vengono rilasciate sostanze, prodotte dall’organismo, a partire da un impulso cerebrale. Tutto questo dipende dall’anatomia di ciascuna donna e da quanto ogni donna conosca il proprio corpo. Per superare stereotipi e false conoscenze bisogna partire dal cervello, in sintonia con un’esplorazione fisica ed emotiva, che vada oltre il rilascio di endorfine.

La sfera emotiva, anche all'interno di una coppia, avrà bisogno di intimità ed esplorazione per permettere al mondo interiore e all'immaginazione di entrare in sintonia con il corpo e le sue variazioni chimiche.

Unire la spontaneità alla conoscenza del proprio corpo, necessariamente insieme  a quella del corpo del proprio partner, permette quindi di trovare il perfetto equilibrio emotivo e fisico-chimico. Vale sempre la buona regola della ricerca dell'equilibrio interiore e della costruzione dell'autostima, per raggiungere un rapporto sano con se stesse e il proprio corpo, sfatare falsi miti ed evitare di creare aspettative poco realistiche.

La donna nella sia nella propria quotidianità che nella sua totalità, oltre le classificazioni, diventa la chiave di lettura di un segreto celato per secoli ed indagato costantemente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

..

....

Com

A. Barker

area cultura
View all posts

Commenta