Come sta procedendo la campagna vaccinale

ASL Napoli 1 Centro, 2 Nord , 3 Sud, 4 e 5

In merito alle parole di De Luca e della nuova ordinanza dell’obbligo di mascherina all’aperto fino al 31 luglio, abbiamo accennato anche al funzionamento dell’Asl Napoli 1 Centro, che ha deciso di dedicare i giorni di giovedì e venerdì (1 e 2 luglio) della settimana corrente a due nuovi open day per la fascia di età dai 60 ai 79 anni; verranno somministrati Johnson&Johnson il giovedì e AstraZeneca il venerdì, nel centro vaccinale della Stazione Marittima dalle ore 8 fino alle 20. Ma adesso vediamo invece come sta procedendo la campagna vaccinale contro il Covid-19 anche presso l’Asl Napoli 2 Nord. Qui verranno somministrati Pfizer e Moderna con i richiami in meno di un mese. Inoltre, in tutti i centri vaccinali dell’Asl Napoli 2 Nord sono iniziate le vaccinazioni senza prenotazione: tutti i cittadini al di sopra dei 12 anni potranno aderire alla campagna senza appunto effettuare precedentemente alcuna prenotazione e senza l’iscrizione in piattaforma, la quale avverrà direttamente presso il centro.  Per quanto riguarda il tempo di attesa per la seconda dose sarà 21 giorni per il Pfizer, mentre 28 giorni per il Moderna. L’azienda sanitaria con quest’iniziativa cerca di convincere a vaccinarsi coloro che non hanno aderito alla campagna, circa 300 mila persone. Per quanto riguarda invece i comuni che fanno parte dell’Asl Napoli 3 Sud le ultime notizie risalgono al 6 giugno quando l’Azienda Sanitaria Locale ha organizzato un AstraDay dalle ore 8.00 alle ore 20.00 per tutti i residenti dei 57 comuni dai 18 ai 79 anni. Era necessaria la registrazione sulla piattaforma a partire dal giorno 3 giugno. Infine per gli altri due centri Asl Napoli 4 e 5 i numeri parlano chiaro; rispettivamente 400 mila dosi e 950 mila dosi somministrate nei restanti centri nella Regione Campania. Complessivamente le vaccinazioni effettuate ammontano a 4.967.257 in totale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

....

Raccontiamo nuove storie

Commenta

Top