8 Agosto: International Cat Day

8 Agosto il momento di celebrare la bellezza e il fascino del gatto divenuto negli ultimi anni l'animale di compagnia per eccellenza ma anche l'occasione per sensibilizzare al loro rispetto.

Oggi 8 agosto ricorre la giornata internazionale del gatto, il World Cat Day che rappresenta a livello mondiale il più alto tributo per questo piccolo felino, dai bellissimi occhi e dal carattere indipendente, entrato in maniera sempre più frequente nella vita di migliaia di famiglie.

Per avere un’idea, relativa al nostro paese della presenza massiccia del gatto nelle case degli Italiani, basti pensare che in ben il 52% delle abitazioni italiane è presente un gatto raggiungendo il ragguardevole numero complessivo di 7,3 milioni, superando  a sorpresa il numero dei cani di cui si contano 7 milioni.

Gli stessi numeri si confermano a livello mondiale conferendo, così, al gatto il primato assoluto degli animali di compagnia. Un record assoluto reso pressochè insuperabile nel corso dei lunghissimi lockdown dove molte famiglie hanno deciso di allegerire la tensione del momento con la compagnia di un gatto.

 

La giornata

Istituita nel 2002 dall’International Fund For Animal Welfare, la giornata dedicata al gatto conserva ancora oggi il suo originario e più nobile significato che non è solo quello di celebrare la bellezza di questo felino ma anche e soprattutto di sensibilizzare i cittadini del mondo nel rapporto con questo piccolo amabile animale. La giornata, ricca di iniziative, mira così a migliorare il rapporto tra l’uomo e il felino ponendo l’accento anche sulle sue fragilità  e su tutte quelle caratteristiche peculiari alla specie di cui bisogna avere conoscenza e consapevolezza ancor prima che si decide di fare di un gatto un membro permanente della famiglia.

 

8 agosto o 17 febbraio?

Alla giornata di oggi si aggiungono altre, in cui nei singoli paesi ,si è deciso di celebrare la figura del gatto. Ad esempio, per quanto riguarda il nostro paese, il 17 febbraio è la data prescelta per porre al centro dell’attenzione generale questo felino. La scelta di questa data, venuta fuori da un sondaggio indetto dalla rivista specializzata TuttoGatto, è il frutto di una serie di coincidenze che legano il 17 febbraio al gatto e che sembrano rappresentarlo nel migliore dei modi. Innanzitutto perché Febbraio è il mese dell’acquario  che ènsicuramente il segno zodiacale più prossimo alla sua indole e al suo carattere proprio perché tipico degli spiriti liberi e indipendenti. Ma non mancano altre congetture in merito, che si legano  al numero 17, che richiamerebbe una delle caratteristiche peculiari e tradizionali di questa specie animale come quella di avere a disposizione 7 vite, quindi una morte e 7 vite.

 

Perché proprio l’8 agosto.

Di diverso tenore è invece il ragionamento dell’International Fund nella scelta della data dell’8 agosto. Agosto è infatti il periodo più difficile per gli animali domestici e quindi anche per i gatti che vengono, per puro egoismo, abbandonati in ogni dove e lasciati spesso alla mercè di un destino tragico e segnato. La scelta di celebrare le virtù di questo animale prroprio nel periodo centrale della stagione estiva  assume,così,l’emblematico valore di un richiamo al rispetto oer l’animale  e a quella responsabilità da cui dipende la decenza minima di ogni essere umano oltre che la sopravvivenza di questi meravigliosi animali.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

....

Raccontiamo nuove storie
Com

Commenta

Top