6 giugno: l’Italia celebra lo sport

Il Coni organizza competizioni sportive in tutta Italia. Il paese rinasce.

Lo sport è agonismo e competizione. Ciascun atleta, professionista o amatoriale, sarebbe pronto a spingersi oltre i propri limiti per salire sul gradino più alto del podio di una manifestazione. L’uomo, oltre ad essere un essere sociale, mostra da sempre un vivace spirito concorrenziale, che canalizza nelle attività fisiche. Il 6 giugno la penisola italiana consacra una giornata speciale all’insegna dello sport, che illumina la vita degli individui e mostra una parvenza di normalità. Nonostante la pandemia generata dal nuovo Coronavirus non sia sconfitta, la luce in fondo al tunnel è prossima. La Giornata Nazionale dello Sport fu istituita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, con la direttiva del 27 novembre 2003 e si svolge contemporaneamente su tutto il territorio nazionale nella prima domenica di giugno. Una festa all’insegna di chi pratica lo sport e della promozione di tutte le discipline sportive coinvolte, con eventi e manifestazioni in molti comuni italiani.

Le pratiche si svolgeranno sotto la direzione del CONI che, in coordinamento con le associazioni e gli organismi sportivi operanti nel territorio ed insieme agli enti locali, assume iniziative volte a promuovere e valorizzare la funzione educativa e sociale dello sport, quale fondamentale fattore di crescita e di arricchimento dell'individuo. La protezione della salute, il miglioramento delle qualità della vita ed il rafforzamento della società civile fungono da speciale cornice in cui si svolgono gli eventi. Il 2021 segna una tappa fondamentale. La Giornata Nazionale dello Sport vuole essere anche l'occasione per promuove il messaggio di quanto lo sport sia fondamentale per la ripartenza del Paese. Gli eventi proposti, in presenza o virtuali e nel rispetto della sicurezza e delle linee guida per il contenimento del virus, saranno anche un saluto simbolico per gli atleti della squadra olimpica italiana che voleranno in Giappone per disputare i Giochi Olimpici di Tokyo 2020.

Le iniziative campane, volte a celebrare l’encomio dello sport, sono molteplici. Dalle ore 9:30 alle 12:30, la ASD Canoa Kayak Policastro B.no-Dojo Karate organizza attività promozionali di Caona Kayak presso il Porto di Scario- S. Giovanni a Piro. Il Comitato Provinciale FITET Napoli organizzerà un il Ping Pong Tour, amato dagli adolescenti. Allo stadio "Vestuti" di Salerno, dalle ore 16.00, si disputerà il Campionato Regionale di Atletica per Società categorie Cadetti. E' in programma inoltre manifestazione provinciale di Biathlon aperto a ragazzi/e. Il barone de Coubertin disse che l’importante è partecipare, ma la vittoria nello sport ha un diverso sapore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

....

Raccontiamo nuove storie
Com

Commenta

Top