7.4 C
Napoli

Salerno, ospedale Ruggi: incendio nel pronto soccorso. Due intossicati

60 le persone evacuate.

Published:

Due intossicati e sessanta pazienti evacuati in seguito all’incendio divampato questa notte, intorno alle 4 circa, in un locale sottostante il Pronto soccorso dell’ospedale “Ruggi” di Salerno.

Le fiamme sono divampate da un locale caldaia. Secondo i primi rilievi effettuati dai carabinieri e dai vigili del fuoco, l’incendio non sembrerebbe essere doloso ma causate da un problema alla rete elettrica.

Il fumo dell’incendio, però, ha raggiunto il reparto, dove sono stati evacuati sessanta pazienti che al momento dell’incendio erano presenti nell’area di emergenza-urgenza.

Un vigilantes in servizio al Pronto soccorso e un addetto della squadra anti-incendi del presidio di via San Leonardo sono rimasti intossicati e sono stati sottoposti a tutte le cure del caso. Il reparto, già in mattinata , è tornato operativo.

RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania
placeholder text

Related articles

Recent articles