14.9 C
Napoli

Torna il Premio Felix “Città di Nola”

L’appuntamento per la 19esima edizione è sabato 12 novembre al Museo Archeologico di Nola.

Published:

Torna con la diciannovesima edizione il Premio Felix “Città di Nola”.

Il premio è promosso dall’Associazione “Gli Innamorati della Festa” nell’ambito dei festeggiamenti in onore di San Felice. Tale riconoscimento vuole valorizzare quanti abbiano con il proprio talento e le proprie qualità dato lustro alla città di Nola ed al suo territorio.

Il premio consiste nella simbolica campana di bronzo con impresse le effigi di San Paolino, San Felice e Giordano Bruno, forgiata da maestranze locali (Fonderia Nolana Del Giudice).

Secondo la tradizione la campana ad uso liturgico sarebbe stata inventata a Nola. Le effigi impresse dunque rappresentano il tratto distintivo della cultura e della storia Nolana, crocevia dello spirito ma al tempo stesso fucina della cultura e del pensiero libero.

Quest’anno verranno premiati l’architetto Giacomo Franzese, direttore del museo archeologico di Nola e il Generale di brigata, Capo di Stato maggiore del Comando forze operative sud Carmine Sepe.

Nel corso della serata previste anche menzioni speciali alla compagnia di San Paolino, nella persona dell’avv. Luca De Risi, alla società sportiva calcio Nola, alla Fimetal carpenteria metallica Fernando,  alla dott.ssa Giuliana Goglia e all’attore Giovanni Iovino.

Il presidente Antonio d’Ascoli e il cerimoniere Franco Nappi invitano la cittadinanza tutta il 12 novembre presso il museo archeologico di Nola.

RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania
placeholder text

Related articles

Recent articles