11 C
Napoli

Napoli, lavoro bar Vomero: “140 euro a settimana sennò stai a casa”

Tanti gli utenti indignati su Tik Tok.

Published:

Pubblicato su Subito.it dal gestore di un bar in via Cilea nel quartiere Vomero, a Napoli un annuncio: «Cerchiamo ragazzo/a per aiuto banco bar e uscite esterne. Lavoro su due turni, 8-14 o 14-20. Riposo settimanale. Paga settimanale».

Fin qui nulla di insolito, sebbene l’annuncio non presenti la paga proposta. Ma su Tik Tok una ragazza, che ha provato a contattare l’offerente per conoscere i dettagli dell’annuncio, ha pubblicato un video in cui racconta cosa si nasconde dietro quell’annuncio.

La retribuzione, come si legge dalla risposta del gestore del bar – Salvatore, il suo nome – sarebbe stata di 140 euro a settimana.

La ragazza, @charlotte.mattein su Tik Tok, spiega nel suo video che anche uno dei suoi follower aveva scritto al gestore per conoscere la retribuzione. E quando il ragazzo ha fatto notare al gestore che la paga offerta non era adeguata alle ore di lavoro richieste :«E che tipo di contratto è visto che mi offri 560 euro al mese?», la risposta del gestore è stata: «Stai a casa e prenditi il reddito».

I due avrebbero continuato a parlare: «Tu sei geloso, voi e il reddito state cadendo malati – ha proseguito in chat il ragazzo – ma perchè non iniziate a pagare bene invece di prendervela con il reddito? Ti senti realizzato a sfruttare le persone, complimenti». «Geloso? A 30 anni ho un’attività fiorente con tre dipendenti inquadrati e pagati, tu aspetta e spera a casa. Sfruttato sarai tu, che non hai mai lavorato e vivi per sentito dire» ha risposto al ragazzo l’offerente.

Il video pubblicato su Tik Tok ha raccolto un gran numero di commenti di utenti indignati, che hanno ovviamente dato ragione ai ragazzi. L’annuncio del gestore del bar è ancora presente nella sezione del sito Subito.it dedicata alle offerte di lavoro.

RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania
placeholder text

Related articles

Recent articles