13.1 C
Napoli

Pompei Santuario: treno della Circumvesuviana deraglia

Trasporto Eav è in ginocchio: treno deraglia nella stazione Pompei Santuario. Nessun ferito.

Published:

Un treno della Circumvesuviana ha deragliato nella stazione di Pompei Santuario. È avvenuto sulla linea Torre Annunziata-Poggiomarino, un Etr 208 è finito contro la banchina che si trova sul lato opposto a quello di viaggio.

Continui sono i disagi per gli utenti che utilizzano i treni delle linee vesuviane gestite dall’Ente Autonomo Volturno. Quest’ultimo, infatti, ha comunicato, in seguito all’incidente che, a “causa problemi tecnici, dalle ore 13,55 la circolazione ferroviaria tra le stazioni di Torre Annunziata e Pompei Santuario è momentaneamente interrotta” lungo la linea Napoli-Torre Annunziata-Poggiomarino, in entrambi i sensi di marcia.

Sul posto sono giunti i carabinieri della Gruppo di Torre Annunziata. L’area della stazione di Pompei Santuario è stata interdetta al pubblico.

Si indaga per capire i motivi per i quali il convoglio sia uscito fuori dai binari.

L’Eav fa sapere che non risultano feriti né tra i passeggeri, 30 quelli a bordo, nè tra il personale.

Il convoglio, attivo sulla linea Napoli-Pompei-Poggiomarino, viaggiava a 5 km/h orari essendo in prossimità della stazione di arrivo.

Nessuno dei passeggeri, per il momento, ha fatto ricorso alle cure dei sanitari.

Da tempo il trasporto Eav è in ginocchio, notizia di pochi giorni fa è quella del treno Eav che si è “scoperchiato” a Castellammare di Stabia.

RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania
placeholder text

Related articles

Recent articles