13.1 C
Napoli

Gragnano: 10 anni di botte per moglie e figlie

I vicini sentendo il trambusto hanno chiamato i Carabinieri.

Published:

I carabinieri della sezione radiomobile di Castellammare di Stabia sono entrati in un’abitazione a Gragnano, in seguito a una segnalazione. Ad aprire la porta ai militari una donna con il viso tumefatto, gli occhi gonfi, le labbra sanguinanti. I carabinieri entrando nella casa hanno notato che anche le figlie, una appena maggiorenne, l’altra poco più che 13enne erano ferite.

La donna, con le figlie, subiva violenze da 10 anni ma non aveva mai denunciato il marito.
Ma questa volta qualcuno ha sentito chiaramente il trambusto e ha chiamato il 112, mettendo fine alle sofferenze.
Arrestato un 41enne del posto, marito e padre delle donne vittime delle violenze, già noto alle forze dell’ordine. Ora l’uomo è in carcere e dovrà rispondere al giudice di tutte quelle violenze.

RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania
placeholder text

Related articles

Recent articles