11 C
Napoli

Benevento: denunciati due giovani uno per violenza sessuale, l’altro per lesioni personali

Donna palpeggiata da uno sconosciuto mentre passeggiava, interviene il fidanzato

Published:

Il giorno 23 ottobre, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia e della locale Stazione dei Carabinieri a seguito di segnalazione giunta presso la centrale operativa, giungevano nel centro storico di Benevento, dove rinvenivano riverso in terra un uomo sanguinante con fratture al setto nasale e ferite lacero contuse all’arcata sopraccigliare.

Dalla successiva ed accurata attività investigativa supportata a sua volta dalle dichiarazioni dei numerosi testimoni, si appurava che la persona accasciata in strada poi trasportata mediante autoambulanza all’Ospedale San Pio, aveva precedentemente avvicinato una giovane ragazza palpeggiandola mentre passeggiava lungo il Corso Garibaldi in compagnia del fidanzato. Questo alle ripetute avance sessuali reagiva colpendo ripetutamente e violentemente l’aggressore. Nel corso della lite interveniva in aiuto  del fidanzato un suo amico, anch’egli poi trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Pio, il quale nel corso dello scontro veniva ferito alla gamba con un coltello detenuto illegalmente dall’aggressore.

Una volta identificati gli autori della vicenda dai Carabinieri, gli stessi venivano deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento, il primo per violenza sessuale, mentre il secondo per lesioni personali.

Entrambe le persone coinvolte ed oggetto di denuncia, sono da ritenersi innocenti sino a sentenza definitiva.

RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania
placeholder text

Related articles

Recent articles