Pino Daniele alive nel ricordo del grande artista.

Dal prossimo 18 settembre aperto al pubblico, nel complesso di Santa Caterina a Formiello, l’evento in memoria del grande artista partenopeo Pino Daniele,

Alla creazione artistica e alla vita del mai dimenticato cantautore napoletano Pino Daniele sarà dedicata la mostra, in suo omaggio, aperta dal prossimo 18 settembre nel complesso di Santa Caterina a Formiello di Napoli.

Grazie all’iniziativa e all’impegno della Fondazione Made in Cloister, attiva da quasi 10 anni sul territorio partenopeo con l’intento di valorizzare, attraverso iniziative culturali e mostre, la complessità e il fascino della città di Napoli,  avrà modo di celebrare degnamente la figura dell’iconico cantautore scomparso nel gennaio 2015.

Sarà ancora una volta l’arte contemporanea espressa questa volta,  nel fascino delle melodie mediterranee delle canzoni di Pino Daniele, ad unire i napoletani all’enorme importanza culturale della città così come è nelle intenzioni di tutte le iniziative intraprese dalla fondazione.

 

La mostra: Pino Daniele alive

La mostra che partirà dal prossimo 18 settembre e che si protrarrà fino al 31 dicembre di quest’anno sarà un incontro emozionale con la vita del cantante napoletano, realizzato per il tramite di scatti  inediti, gigantografie, atte non solo a celebrare la sua lunghissima carriera musicale ma anche a metterne in risalto il lati più intimi e meno conosciuti.

Accanto ai molti scatti d’autore di celebrati fotografi contemporanei come Mimmo Jodice, Cesare Monti, e Luciano Viti, che ripercorreranno i momenti salienti della vita personale ed artistica di Pino Daniele, troveranno spazio una serie nutrita di iniziative no profit curate dalla Pino Daniele Trust Onlus che aggiungeranno alla mostra non solo una chiara nota di solidarietà ma anche un’insieme di momenti live divulgativi delle opere dell’artista.

Patrocinato dal Ministero della cultura e fortemente voluta dal figlio di Pino Daniele, Alessandro, la mostra si ripromette di far rivivere  ad ogni visitatore il cuore pulsante e ancora vivo della musica di Pino Daniele cosi presente e vitale nel suo pubblico e nell’intera città  nonostante i 6 anni dalla scomparsa.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

....

Raccontiamo nuove storie

Commenta

Top